Recensioni Mengone Torcicolli alla ribalta!


a cura di Mario Bianchi

Festival “I Teatri del Mondo”, Porto Sant’Elpidio, 2010

I giovani Jacopo Orsolini e Lorenzo Palmieri, provenienti dalla factory di Arrivano dal mare, allestiscono uno spettacolo di burattini alla vecchia maniera per restituire al presente dalla memoria la figura di Mengone Torcicolli,l’unica maschera marchigiana documentata dalle cronache popolari di questi luoghi e creata all’inizio dell’ottocento da Andrea Longino Cardinali e dal burattinaio Pacifico Quadrini.
In modo divertente e scanzonato, ma nello stesso tempo rigorosamente legato alla tradizione, la giovane compagnia marchigiana ripropone le avventure di questo eroe dimenticato, immettendolo in una storia che contiene tutte le esemplarità del canovaccio burattinesco: dal rapimento della moglie del protagonista Lisetta per opera del cattivo di turno il Brigante Mastrillu, alla presenza di un astuto aiutante, Rugantino maschera già conosciuta in altri contesti, trasformato in asino, sino alla completa vittoria contro la perfida fattucchiera . Il tutto proposto in divertente sintonia da un presentatore sgangherato e da un burattinaio maldestro . Operazione riuscita e condotta con un ritmo ancora da oliare ma già ben congegniata e di sicuro successo.