La Compagnia della Forca


cesanelli  leva lorenzo

con Oberdan Cesanelli, Stefano Leva, Jacopo Orsolini e Lorenzo Palmieri

Un giocoliere gobbo e con una mano sola. Un soldato di ventura che al solo nominare la parola “guerra” (ma anche battaglia, spada, nemico…), attacca chiunque gli sia a portata di spada. Un lebbroso portatore di tutte le più terribili malattie medievali. Un poeta soldato bugiardo e millantatore. Quattro mentecatti scampati alla corda, questa, la Compagnia della Forca.

Da Francois Villon a Cecco Angiolieri, da Pietro Aretino a Poggio Bracciolini, dalla leggenda del prete Gianni a quella del paese di Cuccagna, i quattro maramaldi della Compagnia della Forca portano allegria e vis comica in qualsiasi situazione medievale, sia essa itinerante o conviviale.

Il coinvolgimento del pubblico nei loro sconclusionati racconti è la forza dei quattro membri della Compagnia che non disdegnano, qualora sia possibile, di rapire e chiedere un riscatto per ogni graziosa pulzella presente sulla piazza.

Animazione medievale realizzabile in qualsiasi situazione.